it en
Cerca 
it en
Torna all'elenco

Quanto è "green" il tuo ristorante?

25 Novembre 2016

Ecco 4 piccoli accorgimenti per la tua attività che ti permettono di aiutare il pianeta, di essere più "green" e di risparmiare allo stesso tempo:

 

1. Fidati dell'alfabeto: scegli apparecchiature eco-friendly quando ne hai la possibilità.

Attrezzature in classi energetiche sostenibili: questi modelli hanno un migliore isolamento e consumano fino a metà dll'energia utilizzata dalle vecchie macchine.

(es. refrigetrazione IGLU: scegli i nostri tavoli Gastronomia Undercounter, che sono classificati in classe A)
2. Riciclare è un must: la chiave è quella di posizionare cestini e stazioni dove gettare la spazzatura. Per "stazioni" si intende un gruppo di contenitori/cestini segnalando chiaramente un logo del rifiuto per ogni bidone. Quanti? Dipende dalla grandezza del tuo ristorante ma è di certo obbligatorio averne una o un paio in cucina, in base a quanto personale ci lavora e alle sue dimensioni; 1 stazione va locata nella area "camerieri" fuori bar e ovviamente una o due dietro il bancone. E non dimenticare di informare i tuoi dipendenti con un training efficace!
3. Compra locale...
Acquistare beni prodotti nel tuo quartiere o città è di certo un modo razionale e non troppo oneroso per risparmiare energia e consumi: riduce infatti le emissioni di anidride carbonica che invece vengono prodotte quando compriamo prodotti che arrivano da lontano.

4. No all'usa e getta
Quando previsto dalla legge, cerca di evitare l'uso di materiale usa e getta: per cominciare utilizza solo bottiglie dell'acqua in vetro...ci sono molti prodotti che puoi riutilizzare. Ci guadagnerai nella qualità del servizio.

 

E non dimenticare di comunicare quanto la tua attività sia green, descrivendo le tue precauzioni, accorgimenti per proteggere l'ambiente!